Taloro Gavoi CINE-Tumbarinu Isola delle Storie
     
 
Notizie 
OnLine da Gavoi

ESTATE CineTumbarinu 2016


--------------------


SCARICA L'APP

----------------------



----------------------

video sponsorizzati

SU PALU DE SA ITRIA 2016




Visitatori
Visitatori Correnti : 3
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.



PROGETTO EUROPEO MAEV-CENTRO TAEKWONDO GAVOI
il 08 luglio 2016 alle 10:56:00 da webmaster. IT - GAVOI 2016

 



 Dal 12 al 15 luglio l’Associazione Sportiva Dilettantistica Centro Taekwondo Gavoi ospiterà la Disability Karate Federation per preparare insieme lo scambio giovanile internazionale MAEV, che avrà luogo a Gavoi, Sarule e Ottana nel mese di Settembre 

Tra qualche giorno la più grande organizzazione del mondo di karate che opera nel Regno Unito con persone diversamente abili e conta più di 2000 membri  sarà in Sardegna per la visita di programmazione preliminare del progetto europeo MAEV (Martial Arts and European Values),  coordinato dal Centro TAEKWONDO Gavoi e recentemente approvato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma Erasmus Plus,  il programma dell'Unione Europea, valido dal 2014 al 2020, dedicato all'istruzione, alla formazione, alla gioventù e allo sport.

MAEV consiste in uno scambio giovanile internazionale , coinvolge 24 giovani e 10 accompagnatori e group leader e si svolgerà a Gavoi, Sarule e Ottana nel mese di settembre. Il partenariato è costituito   dal Centro Taekwondo Gavoi, il Compostela Judo Club (Spagna) e la Disability Karate Federation (Inghilterra).

«Il progetto intende sfatare i cliché legati alle arti marziali come “sport violento” –afferma il Presidente del Centro Taekwondo Gavoi, Pierpaolo Garau- e dimostrare come queste abbiano un ruolo importantissimo nella promozione dei valori europei di inclusione sociale, solidarietà e uguaglianza».

All’interno del progetto sono previste attività sportive all’aria aperta, dibattiti, laboratori, incontri con la comunità, dimostrazioni, visite guidate, serate interculturali e tavole rotonde.  A Gavoi si svolgerà la terza edizione della Festa delle Arti Marziali, mirata a far conoscere al pubblico tutte le arti marziali praticate in Sardegna e in Europa. Sarule ospiterà la giornata dedicata alle arti marziali come strumento di inclusione di persone con disabilità. A Ottana sarà trattato il tema della violenza di genere e i giovani parteciperanno al corso di autodifesa femminile che il Centro Taekwondo Gavoi coordina durante l’anno a Gavoi e Ottana. 

Ufficio Stampa Centro Taekwondo Gavoi

Via Cavour 1 08020 Gavoi (Nu) Email: pierpaologarau@libero.it  Tel: 3282414424

Fb: https://www.facebook.com/Centro-TAEKWONDO-Gavoi-222072804513134/?fref=ts

 

Condividi articolo con:
--- : 513 | Torna indietro

link sponsorizzati